Youtube Twitter Facebook
italiano print send send Skype
activities - collaborazioni e partenariati -

SOUND AT WORK/Musica elettronica e mondo del lavoro

*** OPEN CALL ***

01 April 2013 - 06 July 2013

 

In occasione del Tempo Reale Festival 2013, in programma a Firenze in ottobre, il centro di ricerca
musicale fondato da Luciano Berio propone ai giovani musicisti elettronici italiani di riflettere sul rapporto
tra suono e lavoro e di proporre una composizione elettronica che affronti questo tema.
Come può il tempo della musica relazionarsi con il tempo del lavoro? La musica è un momento umano
di assoluta distanza rispetto alla produzione dei beni e servizi, oppure rappresenta anche un supporto
ai processi produttivi e di dominio delle coscienze? C’è un interesse riflessivo sui suoni che
caratterizzano gli ambienti di lavoro? Esiste un rapporto mimetico tra elementi divenuti “musicali” come
la ripetizione, il frastuono, il rumore e il lavoro umano nell’era industriale?
Opere come “La fabbrica illuminata” di Luigi Nono o il grande progetto “Musica e lavoro” ideato da
Luciano Berio, hanno rappresentato un evidente sforzo creativo teso a portare, nella musica di ricerca, il
tema del lavoro. Ma esiste anche tutto un repertorio di musiche, come il blues, nate direttamente nei
luoghi di lavoro, come viva espressione della coscienza umana e della sua natura irriducibilmente
libera. Fenomeni come la musica “acusmatica” e “industrial” hanno poi rinnovato la correlazione tra il
lavoro, caratterizzato acusticamente dal suono delle macchine, e l’invenzione musicale.

COMMISSIONE DI SELEZIONE
Lelio Camilleri, compositore e docente al Conservatorio di Musica di Bologna
Giuseppe Ielasi, compositore
Luigi Mastandrea, compositore e membro di Concrete Bologna Elettroacustica
INFORMAZIONI
Luigi Mastandrea –call@temporeale.it

In collaborazione con Federazione Cemat e Radio Papesse

Per visualizzare il bando clicca qui